shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0.00
View Cart Check Out

Single Blog Title

This is a single blog caption

CMP Bologna Braves: Fine dei sogni

Dal sito: http://2divisione.fidaf.org

Bologna, 14 giugno 2017 – Termina alle wild card il cammino dei CMP Bologna Braves nel campionato nazionale di Seconda Divisione. I Lupi escono sconfitti dal campo dei Blues Storms Busto Arsizio: sarà un solo punto, alla fine, a dividere le due squadre (20-19 il finale per i padroni di casa), con grande rammarico per i ragazzi di coach Biavati che hanno sempre avuto la testa avanti, salvo subire la rimonta avversaria nella seconda metà dell’ultimo quarto.

La partenza fa ben sperare i Braves, che passano in vantaggio grazie a un lancio da 20 yards del quarterback Alessio Ventriglia, che trova in end zone il wide receiver Simone Ferri per il 7-0 iniziale. Al resto pensa la difesa grigio-amaranto, che concede pochissimo, tant’è che si va al riposo sempre sul 7-0 per i Braves.

Nel terzo quarto l’halfback dei bolognesi Fabio Iannotta (che ha affrontato il fratello Simone, linebacker dei lombardi) segna il secondo touchdown di giornata con una corsa da 5 yards. I Blue Storms rispondono con una corsa da 4 yards di Fimiani, ma nel momento più difficile della partita, complice un infortunio a Ventriglia, i Braves danno il meglio: il backup, il veterano Patrick Valdiserri, va a segno con una corsa da 8 yards, ma la conversione da due punti non va a segno. Due possessi di vantaggio, anche se non pieni, non mettono al sicuro i Braves: i Blue Storms ci credono, e segnano ancora due volte con Fimiani (due corse da 7 e 40 yards), a cui s’aggiunge l’ultimo extra point che basta ai padroni di casa per vincere e passare il turno.

Grande delusione per i Braves, che concludono comunque una stagione positiva e con un record complessivo vincente (5-4), in cui hanno dimostrato di essere all’altezza. «Ringrazio tutti, è stata una stagione sugli scudi, con una crescita esponenziale sia mentale sia fisica. Non cambierei nessuno dei giocatori che ho avuto a disposizione», sono le parole dell’head coach Claudio Biavati al termine del match. Le basi per ripartire al prossimo anno non mancano di certo.

Dario Giordo
Responsabile comunicazione Bologna Braves