shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0.00
View Cart Check Out

Single Blog Title

This is a single blog caption

Non c’è due senza tre. E il quarto viene da sé.

Quattro sconfitte consecutive per i Braves che anche nell’ultima partita infrasettimanale in casa hanno visto gli Hogs passare in vantaggio a pochi secondi dalla fine della partita. Finisce quindi 29 a 35, ma poteva decisamente andare diversamente.
Nonostante il roster misero a causa degli infortuni e del giorno in cui si è disputata la prima partita di ritorno (mercoledì? Si saranno confusi con la Champions League?) i Braves non hanno rinunciato a far “sentire la presenza” ai cugini Reggiani. Una partita giocata sempre sul filo del rasoio che ha visto più volte i Braves finire in vantaggio; forse un po’ di sfortuna, forse parecchia cecità arbitrale hanno però decretato la vittoria degli Hogs negli ultimi 40 secondi. 
 
Un mercoledì di Champions di seconda divisione di cui non scorderemo il Cristiano Ronaldo de noartri: Simone Ferri (SF15), che leggiadro ed efficace ha messo a statistica 3 TD su pass di un sempreverde Andrea Conticello. Prestazione ineccepibile della linea d’attacco cattiva ed impenetrabile tipo Icardi e Wanda Nara quando proprio erano arrabbiatoni. Pallone d’oro a Francesco Bovina e Maksym Blozovskyy che hanno spinto in attacco e in difesa per tutta la partita e se vi state chiedendo chi era quell’armadio in mezzo alla linea di difesa .. beh non era l’uccellino di Del Piero, era Matteo Salvadè (weightlifter e picchiatore di Baobab).  E Fabio Iannotta? Lo avete visto? macinava yards su corsa al grido di ‘mo ce ripigliamm tutt chell ch’è nuostr oppure, vista la provenienza,era più un “ué testina su de dos”. 
Bella la partita. Belli loro. 
Peccato per la sconfitta. 
 
Quattro perse. Una vinta. L’unica vittoria è stata quella contro i Vipers Modena che i lupi incontreranno di nuovo il prossimo sabatonel covo delle Vipere alla Polisportiva Saliceta San Giuliano – Str.llo San Giuliano 52 – Modena (MO). 
Sarà la volta buona? 
Stay tuned. 
 
MVP O Simone CR7 Ferri 
MVP D Alessandro Castellari 
 
di Marcella Andrea Pedrini 
Ufficio Stampa Braves Bologna
 
Foto di Manuela Pellegrini