shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0.00
View Cart Check Out

Single Blog Title

This is a single blog caption

TESTA E CUORE AI PLAYOFF: IL BRANCO BRAMA IL ROSE BOWL.

La regular season si è conclusa con 3 vittorie e 1 sconfitta per le Underdogs Bologna che hanno conquistato il secondo posto nella classifica Cifaf 2018.
La partita disputata ieri contro le United Lazio al K-Pro Stadium di Bologna ha visto la squadra di casa imporsi già nella prima metà della partita con due TD segnati da Chiara Mingozzi nel secondo quarto; uno dei quali trasformato dal QB Alberighi.
Altri due TD ad opera di Alberighi e Mingozzi (trasformati da Muzzioli e Giovannini) dopo l’Half Time non hanno lasciato dubbi sulla superiorità delle Underdogs; a poco è valsa infatti la splendida corsa del QB avversario (Giulia Fanella) nella seconda metà della partita che è stata bloccata a poche yard dalla end zone da Giulia Pulcini che ha rimontato la corsa ed impedito alle avversarie di ridurre il divario sul tabellone.
 
Difesa sempre di carattere e con poche falle. Per l’attacco ottima la prestazione di Running Backs e Full Backs con una implacabile Gaia Giovannini in capo al reparto.
Nonostante la vittoria è mancata un po’ forse l’intensità secondo i coaches della squarda bolognese che a fine partita hanno aggiunto ai complimenti per la vittoria qualche appunto sullo sforzo collettivo che poteva portare a risultati migliori. Coach Gualandi, defensive coordinator, riassume così le impressioni generali del coaching staff: “Partita giocata un po’ sottotono dalla squadra che poteva e doveva chiudere la gara con più ampio scarto. Complici sicuramente le assenze per infortunio e l’importanza della gara per il ranking playoff. Ma abbiamo vinto ed è ovviamente l’unico risultato che conta ”
 
Conclusasi la regular season è quindi tempo di Playoff; ne rimarranno escluse le White Tigers che, al loro primo campionato, non hanno incassato alcuna vittoria e che speriamo di rivedere al più presto sul field.
 
Le Underdogs affronteranno nuovamente le Pirates, terze nella classifica Cifaf, il 16 dicembre ancora a Bologna. La squadra di Savona ha già dato prova di forti capacità tecniche e la vittoria della partita scorsa è risultata una delle più difficili da portare a casa per le Underdogs.
 
Inutile aggiungere che l’obiettivo per il branco è il Rose Bowl di Firenze: arrivarci e conquistarlo.
 
Marcella Andrea Pedrini
addetta stampa Braves Bologna